UCRAINA TRA RUSSIA E OCCIDENTE. Un’identità contesa. Nuova edizione

15.00

Autore: COLONNA
Editore: EDILIBRI
ISBN: 9788894686708

Disponibile su ordinazione

COD: 9788894686708 Categorie: ,

Descrizione

La questione Ucraina, dei suoi rapporti con la Russia, l’Occidente e la Nato, rappresenta una prova determinante per il nostro continente. Il libro esplora la storia recente del Paese dal primo tentativo di indipendenza alla fine della Grande Guerra, alle terribili prove del periodo sovietico e della Seconda guerra mondiale, fino ai nostri giorni. I gravi problemi che l’Ucraina sta oggi affrontando sono legati in profondità alla storia europea e al suo speciale rapporto con la storia dei popoli slavi e della Russia: emerge così drammaticamente un’identità contesa fra forze che disegnano oggi il proprio avvenire in un mondo in cui riemergono antichi protagonisti, come la Cina, e nuove configurazioni, come l’Unione Europea. Il libro è anche uno stimolo a ripensare l’identità europea e le forme della sua organizzazione, in una prospettiva in cui, cadendo le barriere verso la Russia, si completi la reale unità del continente, superando la logica di potenza con la quale si continuano a concepire i rapporti fra i popoli.