SESSO A TUTTI I COSTI L’allarmante verità sulle odierne terapie sessuali

7.00

SZASZ THOMAS
FELTRINELLI
1000000004496

1 disponibili

COD: 1000000004496 Categorie: ,

Descrizione

L’allarmante verità sulle odierne terapie sessuali.

Nulla sembra interessare più del sesso, eppure nulla più del sesso rimane avvolto nel mistero, nonostante l’inesauribile profluvio di libri sull’argomento. In quest’opera scritta con grande franchezza, Thomas Szasz, il celebre autore de Il mito della malattia mentale, un libro che ha aperto nuove direttrici di ricerca, ce ne spiega le ragioni. Szasz traccia un quadro molto preciso, ma ben poco lusinghiero, per non dire imbarazzante, degli scienziati, degli pseudoscienziati e dei puri e semplici ciarlatani che popolano il mondo dell’educazione e delle terapie sessuali.
L’idea oggi di moda secondo cui il sesso è un bene è, come Szasz dimostra in modo vivace e arguto, priva di senso e di basi scientifiche non meno di quanto lo fosse l’idea, ora propugnate soltanto dai seguaci di alcune fedi religiose, secondo cui il sesso sarebbe un male. La nostra sessualità, comunque si manifesti, non fa che svelare ed esprimere ciò che siamo e ciò che vorremmo essere. In realtà, non esistono ?disturbi sessuali? come l’?eiaculazione precoce? o la ?frigidità? che si possano curare con delle ?terapie sessuali?; esiste soltanto il problema, che non avrà mai una soluzione definitiva, di realizzare e plasmare la nostra vita. Affidare la gestione della nostra vita sessuale agli ?esperti? e ai terapisti del sesso significa soltanto eludere questo problema, a tutto discapito della nostra integrità fisica e mentale, e delle nostre tasche.
Nel sostenere in termini assai convincenti che l’approccio medico ai problemi sessuali ne favorisce una concezione disumana e falsa, Szasz mette spietatamente sotto accusa tutti coloro che mirano ad utilizzare degli stanziamenti pubblici per manipolare comportamenti personali come quello sessuale. In Sesso a tutti i costi c’è una salutare dose di scetticismo da contrapporre all?ipocrisia e al cinismo degli onnipresenti ?esperti? sessuali.