LA SONNAMBULA MERAVIGLIOSA Magnetismo e ipnotismo nell’Ottocento italiano

20.00

GALLINI CLARA
FELTRINELLI
1000000008074

Disponibile su ordinazione

COD: 1000000008074 Categorie: ,

Descrizione

Entrare in un mondo diverso, in cui l’irreale diventa reale, l’impossibile possibile; vedere con gli occhi dell’anima nei visceri del proprio corpo; trapassare muri e scatole chiuse, comunicare telepaticamente, viaggiare verso infinite distanze… Ecco l’esperienza della sonnambula in trance. Essa però non è libera: signore della sua mente e del suo corpo è il magnetizzatore, Pigmalione che detiene la regia di un gioco rischioso al limite tra sanità e follia. Sonnambule e magnetizzatori sono di scena nelle città dell’Italia centro-settentrionale per tutta la seconda metà dell’Ottocento, seguando una moda a diffusione europea. La loro storia è la storia di un ‘meraviglioso’ romantico, di una sfida all’ideale cartesiano di ragione e all’immagine mecanicistica del corpo creata dagli scienziati. Ed è pure una storia di poteri dell’uomo sull’uomo e di simboli delle nuove e sottili dominazioni psicologiche della sociatà moderna.
Utilizzando ‘casi clinici’, perizie psichiatriche, verbali di processi, questa ricerca senza precedenti dà spazio alle voci dei protagonisti e alle loro vicende ora tragichje ora grottesche.

Pp. 376, 1983. Evidenti segni del tempo e qualche macchia in prima, quarta di copertina e sulla costola, interni in ottimo stato senza segni di lettura.