In offerta!

CRONACHE DALLA TERRE DI NESSUNO Sedici anni da inviato sulla linea di fuoco

9.00

Autore: GIOVANNI PORZIO
Editore: TROPEA
ISBN: 9788855800181
Pubblicazione: 01/09/2007

1 disponibili

Descrizione

Guerra e informazione. Un binomio conflittuale e difficile, perché l’informazione vera, secondo l’autore, non piace a chi fa le guerre. Il paradosso dell’era della comunicazione globale e delle notizie in tempo reale, del dominio dei grandi network televisivi, è che non si è mai stati così lontani dalla guerra, dalla reale linea del fronte: il reporter si trova in una trincea mediatica, assediato da restrizioni e imposizioni, da manipolazioni e propaganda, mentre è sempre più difficile trovare gli spazi per approfondire le notizie, ci si riduce alla cronaca, ai luoghi comuni e alle frasi fatte. Un giornalista italiano ripercorre in questo volume i principali conflitti dell’era della comunicazione globale e li analizza alla luce di queste considerazioni. Giovanni Porzio, che ha trascorso gli ultimi venticinque anni sui fronti più caldi di Medio Oriente, Africa, Asia e Balcani, è stato testimone di quello che racconta. Dai deserti africani alle montagne afghane, svela i meccanismi occulti della propaganda e della disinformazione, in una riflessione sul mestiere dell’inviato “sulla linea del fuoco” che è anche un’indagine sul ruolo dei media.